Prosciutto San Daniele

Perché il prosciutto di San Daniele è così buono?

Per costruire un capolavoro come il prosciutto crudo DOP di San Daniele bisogna partire dall'inizio, cioè dalla materia prima.

Le cosce di suino selezionate ed utilizzate devono provenire da aziende dove i suini crescono nelle migliori condizioni. Noi di San Dan Prosciutti prendiamo la materia prima da aziende agricole d'allevamento che controlliamo direttamente. I suini che vi vengono allevati crescono in ambienti controllati, sani e curati, e vengono alimentati con granturco, mais, orzo e siero di latte. Si tratta di alimenti sempre controllati e di qualità certificata e garantita.

Il macello per la prima lavorazione delle carni dista dagli allevamenti pochissimo, e questo per ridurre al minimo lo “stress da trasporto” degli animali (le diverse fasi di trasformazione e lavorazione del prodotto avvengono all'interno dei confini del Comune di San Daniele del Friuli).

Nel nostro stabilimento di lavorazione, nel nostro prosciuttificio, lavorano mani esperte e utilizziamo, in maniera sinergica, i metodi di lavorazione della tradizione e i migliori sistemi all'avanguardia. Passo passo nasce così il migliore prosciutto di San Daniele.

Gli ingredienti del Prosciutto di San Daniele sono: cosce di maiali italiani, sale marino e il particolare e fortunato microclima di San Daniele Del Friuli. Lungo l’intera lavorazione vengono effettuati i necessari controlli periodici.

Con tutti i passaggi, dall'allevamento alla stagionatura, si scrive la storia di un capolavoro: ogni prosciutto deve meritare la nostra firma - San Dan Prosciutti!


Compara 0